Embodied Leadership e

Female Empowerment

Empowering-Women_Header-01.jpeg

COS'È LA LEADERSHIP CORPOREA 

La Leadership Corporea è lo sviluppo della Leadership attraverso la pratica fisica deliberata. Si è affermata come l'ultima tendenza dell'innovazione negli USA ed è una pratica emergente in Europa (Dai un'occhiata a quest'articolo che la prestigiosa rivista Forbes dedica a questo tema.)

OBIETTIVO

 

Il Training accompagna le donne nella manifestazione del proprio potenziale creativo, offrendo degli strumenti concreti per entrare in contatto con il proprio corpo come un alleato imprescindibile per esercitare la propria Leadership nel quotidiano, e per avanzare verso la parità di genere.

PROSPETTIVA

Il corso integra una prospettiva di genere alla pratica di Leadership Corporea, attraverso le seguenti chiavi di lettura:

 

•Riconosciamo il corpo come uno spazio di libertà e autodeterminazione femminile tradizionalmente oppresso;

•Consideriamo la corporeità come un valore al femminile per l’innovazione sociale: sinonimo di cura, emotività, intuito e ascolto, ma anche di forza, presenza e capacità di occupare il proprio spazio.

istockphoto-1279113943-170667a.jpg

LINEE D'AZIONE

•EMPOWERMENT: Nell’unione tra corpo e mente risiede la maggiore possibilità di sviluppo del pieno potenziale creativo delle donne e il segreto di una vera Leadership.

 

•NETWORKING: Il corpo è ció che ci rende uniche e uguali allo stesso tempo, coscienti del valore che apportiamo come individue e come collettivo. Attraverso il corpo costruiamo una connessione più sensibile e vicina, una connessione reale, legata all'esperienza vissuta.

 

•MENTORING: La saggezza del corpo è la principale mentor delle donne. Ci permette integrare equilibrare le nostre azioni, equilibrando l'aspetto intuitivo, intellettuale ed emotivo nella nostra vita. La voce del corpo ci guida come un filo rosso nella gestione delle possibilità e ci illumina nelle scelte più difficili.

METODOLOGÍA

Partendo dal corpo come strumento di comunicazione fondamentale, potenziamo la connessione con noi stesse e con le nostre compagne.

 

Condividiamo le esperienze corporee per legittimare quello che sentiamo, che è parte della nostra visione del mondo, della nostra luce e del nostro valore.

Lavoriamo sulle soft skills per la crescita-personale e professionale attraverso il movimento, potenziando il carisma, la capacità di comunicazione di visione e di scelta.

speaking-out_custom-eaed292b62206238524c41da1c71d6b99793c167-s1100-c50.jpeg

PREMESSE

Scusarsi per il proprio corpo è una situazione molto comune per le donne: chiediamo scusa di essere di avere le mestruazioni, di avere figli, di non averne, di non volerne, di essere troppo belle, troppo brutte, troppo grasse etc. Conoscere il nostro corpo da dentro ci permette di riconoscere le posizioni e le posture scomode in cui la società ci mette. Muoverci significa andare oltre i cliché e le oppressioni che attraversano i nostri corpi di donne: smettere di stare ferme dove ci hanno messe e iniziare a camminare libere sulla nostra strada. 

FONDAMENTI

Il Training oscilla tra due valori apparentemente opposti: la bellezza e la forza. Non la bellezza che viene dall’aderenza ai canoni estetici pre-stabiliti. Non la forza che si allena a schiacciare. Coltiviamo la bellezza e la forza dell’autostima, della voglia di crescere e dell’unione. La forza e la bellezza della connessione con noi stesse e con le altre. La forza e la bellezza dell'essere centrate e allineate con il proprio proposito. Del saper stare qui e adesso, del saper ascoltare, di un corpo presente e capace di trasmettere il proprio valore e la propria luce unica.

MODALITÀ TEMPORALE

Prossimo corso di gruppo:

Tutti i Martedí di Febbraio e Marzo 2022 dalle 19.00 alle 21.00h 

VUOI SAPERNE DI PIÚ SULLA LEADERSHIP CORPOREA?

Consulta il nostro Full-program per avere una panoramica sui contenuti e le tecniche utilizzate con la metodología Let's Get Physical.

COORDINAZIONE E FACILITAZIONE

Nicoletta Cappello

@cappellonicoletta (Instagram)

PRENOTAZIONI

Il tuo messaggio è stato inviato.

Hai domande?

Scrivici a info@ilpubblico.com